Semi Oleosi

  • Grazie al loro contenuto di vitamine (in particolare di vitamine del gruppo E), si tratta di un alimento ricco di sostanze antiossidanti. Queste ultime, come noto, sono utili per combattere i radicali liberi e proteggere le cellule dall’ invecchiamento e dalle tossine.
  • I semi oleosi, essendo ricchi di grassi essenziali insaturi e polinsaturi, come omega-3 e omega-6, aiutano a ridurre i livelli del cosiddetto colesterolo cattivo e contribuiscono a proteggerci dall’arteriosclerosi.
  • Forti del loro contenuto di sali minerali (come magnesio, selenio, potassio, zinco, rame e manganese), hanno ricadute positive per un ampio numero di funzioni fisiologiche e vitali. Aiutano le nostre difese immunitarie, proteggono la salute di pelle, occhi ed altri organi.
  • Infine, va rilevato come il buon contenuto di fibre dei semi oleosi li rende facilmente digeribili e fa sì che contribuiscano alla funzionalità dell’intestino. Vengono, per tale ragione, prescritti a chi soffre di stitichezza

filtri attivi